DAL 5 AL 13 MAGGIO 2019 | TOUR MAROCCO INSOLITO

Home / Portfolio / DAL 5 AL 13 MAGGIO 2019 | TOUR MAROCCO INSOLITO

DAL 5 AL 13 MAGGIO 2019 | VOLO DA BOLOGNA | QUOTA € 1.350,00 | CON ACCOMPAGNATORE

TOUR MAROCCO INSOLITO

1° Giorno Domenica 5 Maggio
Rimini – Bologna – Casablanca – Tangeri
Ore 08.00 incontro con l’accompagnatore dell’ Agenzia MSAFIRI VIAGGI E VACANZE e partenza con bus privato da Rimini per Bologna.
Ore 09.30 circa arrivo in aeroporto e disbrigo delle formalità doganali.
Imbarco sul volo Royal Air Maroc AT 947 delle ore 12.45 con arrivo previsto a Casablanca per le ore 14.55, proseguimento sul volo Royal Air Maroc AT 990 delle ore 16.10, arrivo all’aeroporto di Tangeri alle ore 17,15. Trasferimento privato in hotel, dopo un breve giro orientativo della città. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno Lunedì 6 Maggio
Tangeri
Prima colazione in hotel.
Il tour inizia da Tangeri, una delle città più belle del Marocco, luogo di frontiera in cui si mescola la cultura europea a quella araba, creando un mix davvero irresistibile.
Intera giornata dedicata alla visita della città antica, affacciata sullo stretto di Gibilterra.
Mattinata dedicata alla scoperta della vecchia Medina, di Cap Spartel con il suo faro la bella vista panoramica e, per chi lo desidera, pausa rilassante al famoso Haffa Coffee. Pranzo libero. Nel pomeriggio prosegue la visita della città con una sosta alla Terrazza panoramica e al Muro dei Pigri (Mur des Paresseux), costruito nel 1910 per combattere l’avanzata della sabbia e così chiamato perché qui si potevano trovare i commercianti più “pigri” che vi sostavano appoggiati prima di raggiungere il mercato sito più in basso.
Si prosegue con la visita della parte moderna del centro di Tangeri, con ingresso alla famosa grotta di Ercole, che si dice nasconda il passaggio, lungo più di 15 km. che collega l’Africa con la Rocca di Gibilterra. La grotta ha due aperture, una verso il mare ed una verso terra: la prima è conosciuta anche come “la Mappa d’Africa”, perché vista dal mare ricorda la forma del continente. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno Martedì 7 Maggio
Tangeri – Tetouan – Assilah – Chefchaouen
Prima colazione in hotel e partenza per Chefchaouen lasciandosi sedurre dai molteplici orizzonti che il nord del Marocco apre ai visitatori.
La giornata inizia alla scoperta Tetouan, detta anche la Colomba Bianca, sita nel cuore di una valle sedurrà i visitatori con la ricchezza della sua storia, le sue vestigia, la diversità della sua architettura e la sua Medina iscritta nel Patrimonio dell’Unesco. Pranzo libero.
Nel pomeriggio proseguimento verso Assilah, dove sarete affascinati dai labirintici vicoli della sua Medina e dal suo spettacolare Bastione. Arrivo a Chefchaouen e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

4° Giorno Mercoledì 8 Maggio
Chefchaouen – Meknes – Volubilis – Fes
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Chefchaouen, meglio nota come La Perla Blu, dal colore con cui sono state dipinte negli anni 30 del 900, secondo la tradizione ebraica, le pareti esterne dei suoi edifici. Questa pittoresca cittadina di montagna, fondata dagli spagnoli nel 1471, era considerata “città santa” e per questo era proibito l’ingresso agli stranieri; oggi ha una vivace e bella Medina che si arrampica con tortuose stradine su per la collina. Visita alla Kasbah. Pranzo libero. Il tour continuerà, successivamente, in direzione della verdeggiante città storica di Meknes, circondata da una cinta muraria lunga ben 40 km è la più recente delle quattro Città Imperiali (Fes, Marrakech, Rabat) a cavallo dei secoli XVII e XVIII fu capitale dell’intera nazione durante il mandato di Moulay Ismail ibn Sharif, che qui fece erigere il magnifico palazzo di Dar El Kebira, considerato una sorta di Versailles del mondo Arabo. Il viaggio prosegue verso il sito archeologico di Volubilis, dichiarato patrimonio mondiale dall’Unesco. Le rovine romane di questo sito si estendono per 42 ettari ai piedi delle montagne dell’Atlante, in una valle ricca di ulivi e mandorli, e testimoniano la sfarzosità del suo tempo con resti di bellissimi palazzi decorati con stupendi mosaici, una basilica, il tempio di Giove ed un arco trionfale che commemorava l’Imperatore Caracalla. Proseguendo si raggiunge Fes, la meglio conservata delle Città Imperiali. All’arrivo in hotel sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

5° Giorno Giovedì 9 Maggio
Fes
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di questa affascinante città, capitale culturale e spirituale del paese. Nella mattinata si visiterà la Città Vecchia, o Medina, di epoca medievale chiamata Fes el-Bali, la più antica parte murata di Fes, un vero labirinto di stradine, oltre 9 mila. Qui vi si trovano: la Fontana Nejjarine, il Mausoleo di Moulay Idriss, la Moschea Karaouine e la Madrassa di Bouanania.
Nel pomeriggio, dopo il pranzo libero, si effettuerà la visita della Città Nuova o Fes el-Jedid, cioè la città imperiale costruita fuori le mura dai Merinidi nel XIII sec. per mancanza di spazio per i loro nuovi palazzi. La città, fondata come capitale della dinastia Idrisid tra il 789 e il 808, è sede della più antica università del mondo, Karawiyn fondata intorno all’anno 850, e raggiunse il suo massimo splendore tra il 1200 e il 1300 quando scalzò Marrakech dal ruolo di capitale. E’ considerata una delle città sante dell’Islam.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

6° Giorno Venerdì 10 Maggio
Fes – Beni Mellal – Bin El Ouidane
Prima colazione. Partenza per Beni Mellal oltrepassando la catena del Medio Atlante. Sosta lungo il percorso per il pranzo libero. Si prosegue nel pomeriggio in direzione di Bin El Ouidane, famosa soprattutto per il panorama sul lago formato dalla diga. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

7° Giorno Sabato 11 Maggio
Bin El Ouidane – Marrakech
Prima colazione in hotel. In mattinata breve visita dei luoghi circostanti Bin El Ouidane e partenza in direzione di Marrakech. Pranzo libero in corso di viaggio. All’arrivo si effettuerà un giro orientativo della parte moderna della città di Marrakech, la Ville Nouvelle. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

8° Giorno Domenica 12 Maggio
Marrakech
Prima colazione in hotel. Intera giornata di visita alla città delle mille e una notte, chiamata anche la Città Rossa, una delle capitali dell’ex impero marocchino, quarta per dimensione del Marocco dopo la capitale, Fes e Casablanca.
Marrakech è circondata da una vasta oasi di palme ed è una miscela affascinante di culture berbere, arabe ed africane ricca di misticismo. Durante la visita si potranno ammirare le mura in arenaria in stile andaluso risalenti al XII secolo, che cingono la città; il minareto della Moschea della Koutoubia, i giardini di Menara, il Palazzo Bahia che, con le sue bellissime fontane e gli splendidi giardini, è considerato uno dei Riad storici (abitazione tipica del Marocco) più importanti di tutta la capitale, essendo la casa di un Gran Visir si tratta di uno degli edifici più grandi ed eleganti della città. Qui si effettuerà la visita delle Tombe Sa’adiane. Pranzo libero. Nel pomeriggio si effettuerà la visita del cuore pulsante di questa città vivace e affascinante: piazza Djemaa el Fna dove si incontrano acrobati, incantatori di serpenti, ballerini, musicisti, comici e cantastorie. Marrakech è, inoltre, il fulcro del commercio del Marocco e tra le strade labirintiche della Medina potrete trovare circa 20 Souq dove passeggiare e osservare le numerose merci in vendita, dai tappeti berberi ai cappelli di lana, dalle spezie ai cestini, passando per molti oggetti dell’artigianato locale. Lo shopping è d’obbligo, ma bisogna ricordare che nei paesi arabi anche la contrattazione è d’obbligo.
Cena in ristorante tipico con spettacolo folcloristico che allieterà la serata. Rientro in hotel e pernottamento.

9° Giorno Lunedì 13 Maggio
Marrakech – Casablanca – Bologna – Rimini
Prima colazione in hotel. Trasferimento privato all’aeroporto internazionale di Marrakech.
Disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo Royal Air Maroc AT 412 delle ore 11.50 con arrivo a Casablanca alle ore 12.40; proseguimento del viaggio sul volo Royal Air Maroc AT 952 delle ore 13.45 con arrivo all’aeroporto di Bologna alle ore 17.45. Trasferimento con bus privato a Rimini.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 1.350,00
(min. 12 partecipanti) E COMPRENDE:
• Trasferimento in bus privato da Rimini all’aeroporto di Bologna e viceversa;
• Voli aerei di linea Royal Air Maroc da Bologna a Tangeri e da Marrakech a Bologna, in classe economica, incluso nr. 01 bagaglio in stiva da 23 kg.;
• Trasferimenti da e per l’aeroporto di Tangeri e Marrakech in arrivo ed in partenza;
• Guida in lingua italiana durante il tour;
• Trasporto in minivan deluxe privato con aria condizionata per tutto il tour;
• Nr. 08 pernottamenti in hotel 4* in camera doppia;
• Trattamento di MEZZA PENSIONE;
• Cena in ristorante tipico con spettacolo folcloristico;
• Biglietti d’ingresso ai seguenti siti e monumenti:
– Tangeri: Grotta di Ercole
– Chefchaouen: Kasbah
– Volubilis: Sito archeologico
– Fez: Madrassa di Bouanania
– Marrakech: Palazzo Bahia e Tombe Saadiane;
• Assicurazione medica (fino a €. 100.000,00);
• Accompagnatore dell’agenzia MSAFIRI VIAGGI E VACANZE dall’Italia.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
• Assicurazione annullamento facoltativa € 57,00 per persona;
• Tasse aeroportuali € 150,00 per persona circa, da riconfermare al momento dell’emissione dei biglietti;
• Le bevande ai pasti,
• I pasti ed i servizi non menzionati nel programma;
• Facchinaggio, mance ed extra di carattere personale;
• Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 215,00

Le prenotazioni sono aperte fino a GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO 2019, previo acconto di € 410,00 a persona.